Pio e Amedeo con Balotelli, la gag a “C’è posta per te” diventa virale

Imbarazzo e ilarità durante la trasmissione di Canale 5 col duo comico foggiano

Dopo il successo di Sanremo, Pio e Amedeo piazzano un’altra gag di successo. Questa volta a C’è Posta per te, la fortunata trasmissione di Maria De Filippi.

Al centro della puntata, il bomber Mario Balotelli, in forte imbarazzo per la richiesta fatta dal duo comico foggiano del “regalo per la patente” per Gabriele, fratello di Amedeo Grieco. Auto che avrebbe dovuto acquistare l’ex centravanti della nazionale italiana.

La richiesta di Pio e Amedeo mette tutti in imbarazzo, a cominciare da De Filippi. “È un mio ospite, non voglio che venga qui e tiri fuori dei soldi. Una cosa del genere non mi è mai capitata”.

Pio e Amedeo hanno provato in tutti i modi a convincere Balotelli, all’inizio restio: “Non sono molto d’accordo su questa cosa. Se volete posso dare la stessa cifra in beneficenza”. Ma Pio e Amedeo non si arrendono e incalzano: “Mario, è un gesto che devi fare per forza, non ti puoi tirare indietro”. Alla fine, entra un consulente in studio e sottopone il contratto d’acquisto della macchina all’attenzione di Mario Balotelli. Mario, a quel punto, non se la sente di tirarsi indietro. Prende la penna e firma.

“Questo guadagna 11 milioni di euro – hanno detto in uno dei passaggi più esilaranti -. La cifra che gli abbiamo chiesto è come un euro e dieci centesimi per uno che guadagna i classici 1100 euro al mese”. Comincia così la prova di convincimento. Però, alla fine, Amedeo precisa: “Mario Balotelli è una delle persone più buone che esistono. A parte gli scherzi, è così davvero”.





Change privacy settings