Festival di Sanremo: la foggiana Roberta Di Gregorio ci riprova con un brano inedito

Niente cover ma una canzone in parte autobiografica che racconta di sé e del suo percorso di crescita. La 21enne è pronta per le selezioni dopo il no incassato lo scorso anno

Roberta Di Gregorio è una piacevole sorpresa. 21 anni, cantante foggiana e artista poliedrica, ha avuto negli anni esperienze che le hanno dato la possibilità di confrontarsi con platee e palcoscenici importanti. In questi giorni è concentrata sulla sua partecipazione alle selezioni del Festival di Sanremo, dopo che lo scorso anno per un soffio non riuscì ad accedere alla fase finale. Quest’anno non presenterà alla commissione una cover, ma un brano inedito e, in parte autobiografico.

Roberta non si sbilancia ma crede nelle storie a lieto fine. “Cantare per me è come respirare, questo lo sanno tutti, amici e parenti. Sono molto carica per le selezioni di Sanremo – ha confessato -. Sarà un’altra importante esperienza in una fase di crescita che sto attraversando”, conclude Roberta. Piero Pelù ha definito la voce della ragazza foggiana una “black voice”, per il suo timbro e la sua sonorità. E se lo dice Pelu’ allora dobbiamo crederci. Forza Roberta, porta Foggia a Sanremo.