Cus Foggia, via alla stagione con tante novità. Svelate le squadre di basket e calcio a 5

“Migliorare i risultati degli anni precedenti”: queste le ambizioni delle due compagini del Centro Universitario Sportivo. Esordio nel weekend per i due team capeggiati da Danilo Lamacchia e Natale Coccia

Sarà un weekend di esordi in casa del Cus Foggia con l’inizio ufficiale del campionato di basket e di calcio a 5. Il team di Danilo Lamacchia esordirà domenica 7 ottobre alle 18:30, al Palazzetto Russo, contro la Nuova Matteotti Corato; mentre la squadra di calcio a 5 di mister Natale Coccia, domani alle 16, ospiterà il quintetto della Public Ruvo di Puglia. Le due compagini sono state presentate ieri sera a Foggia nella rinnovata locazione dell’ex Nessun Dorma, ora Pizzeria Al Duomo.

“Uno degli obiettivi della nuova stagione è quello di migliorare i risultati degli anni precedenti – ha detto l’assessore comunale ma anche presidente del Centro Sportivo dell’Università di Foggia, Claudio Amorese -. Sono stati fatti degli acquisti importanti (è aumentato il numero degli universitari e quest’anno in aggiunta ci sono anche gli studenti spagnoli Erasmus, ndr). I valori su cui puntiamo sono: lotta sportiva, rispetto degli altri e fair play. A breve dovremmo avere l’ok dai vari enti per l’ammodernamento degli impianti del Cus, aumentando le strutture sportive a disposizione e la messa in sicurezza” – ha annunciato l’assessore Amorese.

GRANDI OBIETTIVI. Due salvezze consecutive per la formazione guidata anche quest’anno da coach Lamacchia, che quest’anno proverà a lottare per le prime posizioni del girone A del campionato regionale di Serie D. “Sono entrambe due realtà in crescita – ha commentato il dirigente area basket, Saverio Padalino -. Auspichiamo ad una salvezza tranquilla, con l’intento di migliorare il team anche con ragazzi più grandi di età. Il campionato di Serie D non è facile, cercheremo di alzare l’asticella e raggiungere l’obiettivo playoff”. Sulla stessa linea anche il coach, Danilo Lamacchia. “Puntiamo innanzitutto a divertirci e a raggiungere le prime posizioni in classifica. Poi, con giocatori di esperienza faremo di tutto per accedere ai playoff. Un altro aspetto a cui teniamo è quello di far crescere il settore giovanile”.

Esordio in casa per la squadra di calcio a 5 inserita nel girone A della Serie C2 pugliese, la formazione allenata da Natale Coccia troverà sulla sua strada avversari importanti come il Cus Bari. Al suo secondo anno di vita, il team cussino punta a migliorare il risultato ottenuto al termine della sua prima storica stagione agonistica, quando sfiorò l’accesso alla zona play-off. . “Allenare la squadra è una grande opportunità per me – ha dichiarato mister Natale Coccia -. Vogliamo fare una bella figura anche quest’anno”.

Il calcio a 5 è un motivo di vanto del Cus Foggia. “È una disciplina che non tutti conoscono, ma che riesce ad attirare tanti tifosi. Negli passati è stato bello vedere i palazzetti pieni – ha detto l’altro dirigente, Andrea Marino -. Siamo stati un po’ sfortunati nell’assembramento dei gironi. Stiamo crescendo a livello di organizzazione: è aumentato il numero di universitari iscritti. Si respira aria di famiglia”. Un’opportunità quella che il Cus dà ai tanti giovani universitari anche fuorisede.