Terrore in via Gramsci a Foggia, donna rapinata. “Dacci i soldi!” e spaccano finestrino auto col martello

La Nissan della vittima è stata ritrovata due ore più tardi in località “Quadrone delle vigne”

Momenti di terrore ieri sera in via Gramsci a Foggia, dove la titolare di una tabaccheria è stata rapinata della propria autovettura. Il fatto è accaduto verso le 21. Stando alla ricostruzione dell’accaduto la donna era solo in auto alla guida della sua Nissan. Improvvisamente è stata affiancata da un’autovettura a bordo della quale vi erano due uomini travisati. Gli stessi hanno costretto la donna a fermarsi. Poi con marcato accento locale le hanno detto “Dacci i soldi, dacci i soldi”.

A quel punto la vittima si è barricata in auto. Uno dei due con un martelletto ha infranto il finestrino. I banditi l’hanno strattonata facendola scendere dal veicolo. Uno si è messo al volante della Nissan, l’altro rapinatore è fuggito a bordo della loro vettura. La Nissan è stata ritrovata due ore più tardi in località “Quadrone delle vigne”. I due banditi hanno rapinato anche la borsa della donne contenete solo 50 euro. Sono in corso le indagini per accertare i responsabili.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: