La vittoria è social: selfie di gruppo per Duhamel e Kragl. Stroppa si coccola Nember

La vittoria è social. Sembravano lontani i tempi dei selfie di gruppo in casa o meglio, nello spogliatoio rossonero. Il Foggia si ritrova, vecchi e nuovi, pronti ad immortalare sorrisi dopo la terza vittoria consecutiva nel campionato cadetto, ieri, sul campo del Palermo. 1 a 2 il risultato finale. Pazzesca rimonta dei satanelli nella seconda frazione di gioco. Al 78′ è Duhamel a pareggiare i conti, con il suo primo gol in Serie B. All’84’ il missile di Kragl regala 3 punti alla squadra di Stroppa che vola a 31 punti in classifica. Incontenibile l’entusiasmo dei tifosi sui social. Le due precedenti vittorie avevano riportato l’entusiasmo in casa Foggia e le prime risposte, dopo un mercato di gennaio super rivoluzionato dunque, sono arrivate.

[wzslider]

Il ds Luca Nember, artefice del nuovo Foggia, sperava di aver sbagliato il meno possibile. E così è stato. A testimoniarlo, in diretta su Sky Sport, l’abbraccio con mister Stroppa proprio sul gol dell’attaccante francese che, lo stesso direttore sportivo ha corteggiato durante un viaggio-trattativa in Francia. Una vera e propria rivelazione. Non sono i soli a gioire. Eccoli i due marcatori in un selfie nel post gara. Questa mattina però, la sveglia è suonata presto: alle 7 tutti in aeroporto. E il centrocampista tedesco non si è lasciato sfuggire neanche questo momento, condividendolo con i suoi tifosi. Sabato intanto, si tornerà allo Zaccheria per la sfida contro il Carpi.