Botti di fine anno, uomo rischia di perdere mano. Ferita anche una bimba di 5 anni

Solito “bollettino di guerra” dopo Capodanno. In provincia di Foggia sono cinque le persone rimaste ferite a causa dei botti. Lieve ustione per una bimba di 5 anni nel capoluogo, colpita da un piccolo petardo. Nulla di preoccupante per fortuna.

Conseguenze ben più gravi per un 51enne di San Severo che ora rischia di perdere una mano per non essersi liberato in tempo di un petardo che è esploso quando era ancora in possesso dell’uomo. Per gli altri si tratta di bruciature di lieve entità.





Change privacy settings