Legalità, Rosa Barone a Roma: “Istituire commissioni antimafia in ogni regione”

Stamattina nella Sala Koch di Palazzo Madama a Roma, il convegno della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie, “Contrasto alle mafie: gli strumenti nella dimensione istituzionale nazionale e regionale”. Per la Regione Puglia è intervenuta Rosa Barone, presidente della Commissione Regionale.

“È stato un incontro importante e proficuo. Confrontarsi con le altre Regioni e condividere le strategie di intervento su un tema talmente importante e delicato è certamente un motivo di crescita e stimolo per fare meglio. Ho portato all’assemblea quanto fino ad oggi prodotto dalla nostra Commissione sia per quanto riguarda la promozione negli istituti scolastici della cultura della legalità che per quanto riguarda il lavoro per la redazione del Testo unico della legalità che finalmente ci permetterà di poter sopperire alla non più prorogabile esigenza di avere leggi immediate e di concreta attuazione, da sostituire all’attuale giungla normativa fatta di leggi mai attuate e di numerosi osservatori che poi restano senza un coordinamento effettivo.”

“Ho inoltre sottolineato – prosegue – quanto sia importante che chi ricopre un ruolo nelle istituzioni non si limiti ad apparire integerrimo ma lo dimostri quotidianamente con la propria vita dal momento che abbiamo ancora più doveri e responsabilità rispetto ai cittadini comuni. Ho in ultimo ringraziato la presidente Bindi per questa opportunità di confronto e di dialogo a più livelli – conclude Barone -. L’auspicio è che in ogni Regione possano essere istituite commissioni antimafia come presidio della legalità”.



In questo articolo: