Assalto a bancomat, catturati quattro foggiani. Conflitto a fuoco con polizia

Assalto al bancomat della banca Credem di Casalvecchio di Puglia. Nella notte quattro foggiani hanno messo a segno il colpo nel piccolo paese dei Monti Dauni, presso la filiale di via Santa Maria delle Grazie. Poi la fuga con un bottino di circa 45mila euro. Ma la squadra mobile di Foggia è riuscita ad intercettare la banda nelle campagne che circondano Tavernola. Ci sarebbe stato anche un conflitto a fuoco prima della resa da parte dei banditi.

La polizia, dopo gli arresti, ha recuperato ricetrasmittenti e bande chiodate solitamente utilizzate per seminare le forze dell’ordine. Ritrovato anche il bottino. Non sono da escludere possibili collegamenti tra la banda e gli assalti ai bancomat di Foggia e provincia avvenuti, in modo particolare, negli ultimi mesi.





Change privacy settings