Sequestrati 1200 chili di prodotti lattiero-caseari da azienda foggiana

Il Servizio Veterinario di Igiene degli Alimenti dell’Asl di Foggia ed il Comando Provinciale Carabinieri del Nucleo anti sofisticazioni di Foggia hanno proceduto, ieri, 10 maggio, ad operare un sequestro di circa 1200 chili di prodotti lattiero-caseari e 100 di altri prodotti alimentari illegalmente detenuti da un’azienda agricola del capoluogo (gli investigatori non hanno diffuso il nome, ndr). Gli alimenti erano conservati senza alcun rispetto delle norme sanitarie di produzione e di tracciabilità vigenti, tali da rappresentare serio pericolo per la salute del consumatore nel caso fossero stati commercializzati. L’ingente quantitativo di alimenti sequestrato è stato destinato alla distruzione. “In queste circostanze – fanno sapere gli inquirenti – il consiglio sempre utile è quello di acquistare prodotti alimentari presso esercizi autorizzati e di prestare la massima attenzione alla loro corretta etichettatura garanzia di salubrità e provenienza”.



In questo articolo: