Svastica sulla sede di Ucronìa, la denuncia: “Atto vigliacco”

“Se non li conoscete, guardateli un minuto: eccoli, gli eroi italici che ritornano a ribadire di esistere. Svastiche, di notte, nel perfetto stile vigliacco e prevaricatore che li contraddistingue. Allo stesso posto di due settimane fa, sulla serranda di Ucronìa”. La denuncia arriva da Ucronìa, Link e Unione degli studenti di Foggia.  “Un’ulteriore prova di quanto a Foggia sia necessario e vitale praticare l’Antifascismo – continuano in una nota -, Già tante realtà e tanti singoli ci hanno espresso attivamente il loro appoggio e impegno. Ma non basta. Chiediamo che, una volta per tutte, le istituzioni rompano il silenzio e prendano parola su queste situazioni inaccettabili perché in un Paese civile non possiamo accettare che l’odio e l’intolleranza, già largamente condannate dalla storia, possano anche solo minimamente ripetersi. Fuori i fascisti dalle nostre città”.



In questo articolo: