Dopo il locale distrutta anche l’auto, giovane imprenditrice ripiomba nel terrore

Il pub “Al Gatta”

Sembra non finire l’incubo di Natascia Galullo, giovane imprenditrice di San Severo, titolare del pub “Al Gatta” in Piazza Aldo Moro. Nella notte tra il 5 e il 6 dicembre 2016, ignoti avevano distrutto gli arredi del locale. Verso fine febbraio, poi, la rinascita. Locale ristrutturato e riapertura con la ragazza affiancata da sindaco e amministrazione. Ma la notte scorsa, ecco un altro episodio piuttosto preoccupante. In fiamme l’Opel Agila della Galullo, incendiata da chissà chi. Quasi certa la natura dolosa e molto probabili i collegamenti con quanto accaduto a dicembre. La Galullo ha sfogato su Facebook il proprio malcontento: “È una battaglia che non avrà fine…. è una guerra che praticamente devo vincere da sola! Dopo il bar mi bruciano la macchina! Io nel frattempo vado avanti come sempre! Ragazzi una curiosità… ma le istituzioni? Ma le forze dell’ordine? Ridicoli!”