Scoperto deposito auto rubate a Cerignola, nel casolare anche targhe false

CIMG9832

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cerignola hanno condotto un’attività infoinvestigativa che li ha permesso il deferimento in stato di libertà per ricettazione di M.I.K., cittadino bulgaro, classe 1969, incensurato.

CIMG9790

Gli uomini dell’Arma sono intervenuti presso un casolare in via Murgolo a Cerignola, all’interno del quale sono state rinvenute 6 autovetture di diversa tipologia e cilindrata, come ad esempio una Opel Astra e una KIA Sportage, tutte risultate di provenienza furtiva e asportate in diversi comuni del Barese.

CIMG9793

Rinvenuti anche vari pezzi di veicoli e targhe falsificate, la cui provenienza delittuosa è in corso di accertamento. Le indagini hanno permesso di riconoscere il bulgaro M.I.K. quale locatario del casolare. Le autovetture ed il materiale sono stati sottoposti a sequestro, mentre proseguono le indagini per identificare complici, fornitori e destinatari della refurtiva.



In questo articolo: