Cadavere di una donna ritrovato sulla spiaggia di Manfredonia, vicino al porto turistico

siponto

Si è suicidata la donna ritrovata questa mattina intorno alle 9 sulla spiaggia di Manfredonia, nel tratto tra il lido “Bagni Bonobo” e il porto turistico. Sul posto sono intervenuti uomini della Capitaneria di Porto e della polizia. La vittima, una 60enne originaria di Rignano Garganico, era giunta probabilmente ieri sera a Siponto, a bordo di una Fiat Punto ritrovata poco distante. Soffriva da tempo di depressione. Sul corpo non sono stati riscontrati segni di violenza. 



In questo articolo: