Tabaccaio aggredito e rapinato, due persone in fuga col malloppo. Panico in centro a San Severo

Polizia

Rapina ieri pomeriggio a San Severo in viale 2 giugno (centro cittadino). Nel mirino una tabaccheria. Due persone, una armata di pistola, hanno fatto irruzione nell’attività a volto coperto minacciando il 55enne titolare al fine di ottenere il denaro presente in cassa. La vittima ha reagito scatenando una colluttazione. L’esercente commerciale è stato colpito alla testa dal calcio della pistola finendo a terra stordito. A quel punto i malviventi hanno ripulito la cassa portando via tutto il denaro (bottino da quantificare). Sul caso indagano gli uomini del commissariato di San Severo. Saranno analizzati i filmati della videosorveglianza. Per il 55enne stabilita una prognosi di 15 giorni.



In questo articolo: