Addio De Zerbi, parla Fares: “Decisione riflettuta da un po’. Nostri progetti vanno avanti”

Fares e de Zerbi

Non proprio un fulmine a ciel sereno ma una decisione riflettuta da un po‘”. Queste le parole rilasciate a l’Immediato dal presidente Lucio Fares dopo la notizia choc dell’esonero di De Zerbi. “Al momento preferiamo non dire altro e spiegheremo le motivazioni con calma prossimamente”. Con ogni probabilità sarà convocata una conferenza stampa sulle ragioni del divorzio col mister bresciano. Intanto Fares avverte: “I nostri progetti vanno avanti e gli obiettivi per la prossima stagione non cambiano”.

Si parla, comunque, di un addio dovuto a incompresioni insanabili tra allenatore e i Sannella. Per la successione il favorito ora è Giovanni Stroppa.