Gambizzato giovane di 25 anni, giallo a Cerignola. La versione non convince gli inquirenti

carabinieri-sera

Colpito in periferia a Cerignola, zona Tiro a Segno. È giallo sul ferimento di un 25enne, ferito di striscio a un polpaccio da un colpo di pistola. Medicato in ospedale, la vittima sta meglio e ai carabinieri ha raccontato di non aver visto chi ha sparato ma di aver sentito avvicinarsi a lui due stranieri. Gli inquirenti, però, non sono affatto convinti da questa versione. Il 25enne, sposato e con una figlia, non avrebbe precedenti.



In questo articolo: