Il San Severo pensa in grande, tanti ex Foggia per la Serie D. Occhi puntati su Salgado e Giglio

salgado

Tante vecchie conoscenze di Foggia e Manfredonia per il nuovo San Severo calcio. Le indiscrezioni sulle prime mosse del direttore sportivo Gigi Marino e della società in sede di calciomercato sembrano confermarlo. L’idea della dirigenza è quella di creare un attacco al top per la Serie D. In queste ore sono già in corso le trattative. In cima alla lista dei “papabili” Mario Jimenez Salgado, cileno, classe 1981, punta centrale. Un nome che per i tifosi del “Foggia calcio” risveglia ricordi e gol importanti. 

Sempre seguendo la pista degli ex rossoneri potrebbero arrivare Giuseppe Giglio, 1978, o Antonio La Porta, 1982, ala sinistra, attualmente in forza al Manfredonia. Si valuta anche la pista Lorenzo Cinque, 1991, in forza al Trastevere. Ma non è tutto. In queste ore il ds Marino sta trattando personalmente negli States per l’ingaggio di Raphael Carminati de Oliveira Barros. Per l’attaccante brasiliano ex Manfredonia si tratterebbe di un ritorno, dopo due anni, in casa giallogranata ma nell’ambito di un progetto totalmente diverso. Insomma la società è a caccia del grosso nome che potrebbe essere ufficializzato già nei prossimi giorni. Inizia così a comporsi il team del prossimo anno. Confermatissimi Milani, Florio, Rossi e De Luca, la società sta tentando il tutto per tutto per trattenere Davide Evacuo corteggiatissimo da diverse compagini di “Lega Pro”.