De Zerbi più vicino al Foggia, Crotone vira su Gattuso. E il Pisa potrebbe annunciare Zeman

De Zerbi

De Zerbi e il Foggia più vicini. Ieri il primo incontro tra tecnico e società per confrontarsi sui piani futuri. “Me ne sarei andato più facilmente con la promozione ma così farebbe male”, queste le parole dell’allenatore bresciano. E infatti De Zerbi sarebbe pronto a rimanere ma non sono ancora chiare le condizioni poste dal mister rossonero. Intanto è partita la girandola di allenatori. Padalino ufficiale al Lecce nonostante alcune voci lo davano di ritorno proprio a Foggia, in caso di addio di De Zerbi. Mentre con ogni probabilità sarà Gennaro Gattuso di Corigliano Calabro, protagonista dell’episodio clou della finale playoff, quello della bottiglietta, il nuovo allenatore del Crotone: la dirigenza rossoblù avrebbe scelto il mister calabrese per il primo storico anno di Serie A. Una scelta non solo di cuore, ma anche tecnica: “Ringhio”, infatti, dopo le brevi esperienze con Sion, Palermo e OFI Creta, ha traghettato il Pisa alla promozione in Serie B e dopo il successo sul campo del Foggia ha annunciato il suo addio. Ma non si può ancora escludere l’ipotesi De Zerbi, dato in prima fila per la panchina dei calabresi fino a pochi giorni fa. Intanto, mercoledì, il presidente del Pisa Petroni annuncerà il nuovo allenatore, in pole position Zeman.