Furto nel Comune di Foggia, sospeso il rilascio di carte di identità. Trovata aperta porta secondaria

Comune_foggia

Strano furto al Comune di Foggia. Ignoti hanno portato via denaro e carte d’identità in bianco. La scoperta è avvenuta questa mattina quando alcuni dipendenti hanno trovato aperta la porta secondaria di Palazzo di Città, quella su via Mele, tra Municipio e Prefettura.

Immediato il comunicato dal Comune, eccolo: “A causa di un furto perpetrato ai danni del Comune di Foggia, non sarà possibile emettere carte di identità a Palazzo di Città, nella sede di corso Garibaldi 58, sino a venerdì 13 maggio. I cittadini potranno rivolgersi nelle sedi delle Circoscrizioni di viale Candelaro e di piazza Giovanni XXIII per poter ottenere la carta di identità elettronica”.



In questo articolo: