Bombe a case e distributori di benzina, altra notte folle a San Severo. Carabinieri aprono inchiesta

carabinieri san severo

Ennesima notte agitata a San Severo dove continuano senza sosta gli agguati dinamitardi.. Ieri sera, intorno alle 23 un ordigno è esploso davanti al portone di ingresso di uno stabile che ospita alcuni uffici professionali. La deflagrazione ha danneggiato la porta di ingresso e alcune vetrate. Ancora da chiarire il movente dell’attentato e la vittima predestinata. In nottata, invece, intorno alle 4 una bomba è esplosa davanti al distributore di carburanti di via San Paolo. Sul posto i carabinieri che sull’accaduto hanno aperto una inchiesta.