Cafè Prestige Foggia, proprietario mette in fuga rapinatori. Polizia acquisisce filmati videosorveglianza

Tentato colpo in via Zuretti a Foggia, nel bar “Cafè Prestige”, attività aperta pochi mesi fa. Ma stavolta ai malviventi è andata male. Due rapinatori sono entrati nell’attività armati e incappucciati poco dopo le 2 di notte. Uno è rimasto davanti all’ingresso a fare da palo, l’altro è entrato chiedendo denaro al proprietario del bar. “Damm’ ì sold”, avrebbe urlato con chiaro accento locale. Ma la vittima non si è lasciata intimorire. A quel punto il malvivente ha tirato alcuni bicchieri contro il titolare del bar prima di scappare via. 

I due, infatti, si sono allontanati – con le mani in mano – a bordo di una macchina utilitaria scura. La polizia che indaga sull’accaduto, ha già acquisito le immagini della videosorveglianza. 



In questo articolo: