Con la pistola nei panni da lavare, carabinieri sorprendono giovane pregiudicato a Vieste

I carabinieri di Vico del Gargano, nell’ambito di una serie di controlli finalizzati alla ricerca di armi, hanno arrestato Danilo Pietro Della Malva, viestano classe 1986. Il giovane era già noto alle forze dell’ordine per una lunga lista di reati commessi in passato. Si va dalla rapina alle lesioni fino allo spaccio di droga.

DELLA MALVA DaniloI militari, dopo l’attività investigativa, hanno eseguito una perquisizione domiciliare a carico del giovane durante la quale è spuntata una pistola Smith and Wesson calibro 40 con matricola abrasa, munita di caricatore con undici cartucce dello stesso calibro. L’arma, già pronta per l’uso, era nascosta nel bagno dell’abitazione, in una cesta contenente la biancheria da lavare. La pistola è finita sotto sequestro. Ora sull’arma saranno effettuati accertamenti tecnici volti ad appurare se sia già stata utilizzata in pregressi eventi criminosi.