Campus dei giovani di Forza Italia, in tanti dalla provincia di Foggia per la tre giorni di “Everest”

Al via la terza edizione di Everest, il campus dei giovani di Forza Italia che si ritroveranno nuovamente sulla spiaggia del villaggio “Riva del Sole” a Giovinazzo da venerdì 4 a domenica 6 settembre. Una tre giorni di eventi che vedrà la partecipazione di oltre cinquecento ragazzi provenienti da tutta Italia che si confronteranno con i dirigenti del partito, con gli amministratori e con tanti ospiti in una kermesse che sarà dedicata alla politica, all’università, alla cultura e al sociale.

foto vincenzo riontino“Everest rappresenta sicuramente un imperdibile tavolo di confronto, per quella che probabilmente sarà la futura classe dirigente del centro destra italiano, ma anche un’occasione di formazione per chi desidera intraprendere il suo impegno politico, impegnandosi al servizio del suo territorio e maturare allo stesso tempo una coscienza civica – dichiara il coordinatore provinciale di Foggia dei giovani di Forza Italia, Vincenzo Riontino, che fa sapere: “La nostra delegazione è la più folta, superando le ben oltre 50 adesioni. Un inizio di attività, dunque, molto incoraggiante che presagisce una stagione molto attiva che ci vedrà protagonisti nel panorama politico del nostro territorio”.

I giovani forzisti di Capitanata saranno parte integrante della manifestazione con la partecipazione del coordinatore provinciale di Forza Italia Giovani, Vincenzo Riontino, in un faccia a faccia con il responsabile del dipartimento cultura di Forza Italia, Edoardo Sylos Labini, noto attore ed autore teatrale.

Tanti i big previsti come Maurizio Gasparri, Paolo Romani, Mara Caragna, Renato Brunetta, Giovanni Toti, Laura Ravetto, Anna Maria Bernini, Maria Rosaria Rossi, Antonio Taiani, Elisabetta Gardini, Laura Comi, Altero Matteoli e Debora Bergamini e naturalmente la nutrita pattuglia di parlamentari e dirigenti pugliesi capitanata dai senatori Francesco Paolo Sisto e Francesco Amoruso.