Pizzicata la banda dei trattori dopo fuga nelle campagne. In manette un foggiano

Una vera banda specializzata nel furto di trattori è stata pizzicata nelle campagne di Bovino, zona martoriata da questo fenomeno. Ma solo una persona è finita in manette mentre i suoi compari sono tuttora ricercati. Arrestato Aldo Pesante, 48enne foggiano pregiudicato per precedenti specifici. aggravato. Una pattuglia del Radiomobile, in orario notturno, sulla strada SS 673, ha notato un convoglio di due trattori scortati da un’autovettura e si è avvicinata per un controllo. Alla vista dei carabinieri, i conducenti dei due trattori scortati da un’auto sono fuggiti a piedi nelle campagne, mentre Pesante è scappato a bordo di un fuoristrada Nissan.

Dopo un breve inseguimento, ha lasciato il mezzo fuori dalla carreggiata tentando la fuga a piedi, ma è stato raggiunto e bloccato dai militari. I due trattori, dotati di carrelli con attrezzature varie, sono risultati oggetto di furto perpetrato nella stessa notte presso un’azienda agricola di Bovino. A bordo del fuoristrada sono stati rinvenuti anche gli attrezzi utilizzati per lo scasso. I mezzi e le attrezzature, dall’ingente valore commerciale, sono stati restituiti ai legittimi proprietari, mentre Pesane sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Sono in corso indagini per identificare gli altri componenti della banda.

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]