Bomba a San Severo: colpita la sala scommesse di Marco Sarto, l’uomo scomparso a inizio mese

Bomba in via Ergizio 42 a San Severo. Colpita la sala scommesse “Gold Bet”. Distrutta la serranda e parte degli interni. Vetri in frantumi e danni anche al balcone posto al primo piano dello stabile. La sala è di proprietà di Marco Sarto, l’uomo scomparso giorni fa e per il quale si teme un caso di lupara bianca. Sarto, arrestato per droga, era tornato in libertà prima di sparire nel nulla a inizio giugno. Era diretto a casa del figlio ma non è mai giunto a destinazione. La moglie, dopo alcuni giorni, ha denunciato la scomparsa alle forze dell’ordine. Ed ora ecco la bomba alla sala scommesse. Gli inquirenti acquisiranno i filmati della video sorveglianza per provare a individuare gli autori.



In questo articolo: