Si masturba su un autobus pieno di gente e molesta una ragazza. Fermato giovane del Togo

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno arrestato un 26enne originario del Togo ritenuto responsabile di atti osceni e violenza sessuale. E’ accaduto ieri in pieno centro a Bari su un autobus dell’Amtab della linea 19 dove lo straniero ha seminato il panico masturbandosi sul mezzo affollato di gente. Non contento ha anche avvicinato e molestato una 24enne. Ad intervenire, su segnalazione al numero di emergenza “112” effettuata dall’autista del mezzo, una “gazzella” dell’Arma che ha bloccato e tratto in arresto lo straniero mentre era ancora sull’autobus soccorrendo la ragazza. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari il 26enne è stato associato presso la casa circondariale di Bari.