Schiaffi e calci a un giovane, il candidato sindaco Bevilacqua perde la testa. VIDEO dell’aggressione

Va bene il folklore come pure il parallelismo con Cetto La Qualunque, ma stavolta il candidato sindaco di Cerignola, Gerardo Bevilacqua, è andato fuori giri. Nel video sopra, sferra schiaffi e calci a un giovane, quest’ultimo colpevole, a quanto ci riferiscono, di averlo contraddetto. Poi, non contento, Bevilacqua afferra una sedia e la tira contro il malcapitato. Ancora una volta lo “show”, stavolta pessimo e da dimenticare, si consuma all’interno di un locale. Lo scorso 28 aprile, Bevilacqua, candidato sindaco per “Voci Nuove”, è stato ospite “d’onore” alla masseria Donna Ninetta in via Melfi al km 7, sempre a Cerignola. Ma la serata di cabaret si è trasformata in rissa.

Ecco cosa ha scritto su facebook il titolare del locale il giorno dopo: 

Premetto che non siamo di Cerignola e quindi non conosciamo tutti, non facciamo discriminazioni e non apparteniamo a nessun movimento o razza politica ed aggiungo che non avrei mai creduto di vivere certe esperienze.
Per la serata di ieri (martedì sera, ndr) doveva essere un buffet post dibattito per 200 persone ma venerdì scorso, aprendo Facebook, abbiamo notato che non era proprio così come era stato riferito, al che abbiamo cercato di contattare chi aveva prenotato ma niente. Per ciò che è accaduto non mi esprimo ma voglio ringraziare tutti gli amici che hanno contribuito a sfollare il ristorante e mantenere l’ordine.