Foggia, lo sportello di Puglia Promozione chiuso. Bianco: “Landella e Giuliani diano spiegazioni”

“Il sindaco Landella e l’assessore Giuliani spieghino la chiusura dello sportello del turismo di Puglia Promozione che fino a poco tempo fa era collocato difronte la casa comunale e ora rimane chiuso”.

“Il sindaco Landella e l’assessore Giuliani spieghino la chiusura dello sportello del turismo di Puglia Promozione che fino a poco tempo fa era collocato difronte la casa comunale e ora rimane chiuso”. Antonio Bianco, segretario cittadino dei giovani di Centro Democratico, proprio non ci sta: “Verso la fine del mandato dell’amministrazione di centrosinistra guidata da Mongelli, lo stesso ex sindaco e ex assessore al turismo Giusy Albano, inauguravano lo sportello Iat di Puglia Promozione, sportello informativo per i turisti che giungono in città, servizio fortemente voluto  dalla vecchia amministrazione. Con il cambio di sindaco e di giunta, il sindaco Landella ha pensato bene di posizionare i gruppi consiliari negli uffici della cultura e del turismo chiudendo lo stesso sportello. Gli uffici prima citati sono stati spostati a Via Gramsci e lo sportello turistico di Puglia Promozione che fine ha fatto? A quanto pare – continua Bianco – l’assessore Giuliani ha ritenuto opportuno chiudere lo sportello, forse perché un progetto di centrosinistra, un progetto chiuso dallo stesso assessore che va a danneggiare il turismo in città! Un progetto finanziato con i fondi europei! Come mai la maggior parte dei comuni della Puglia hanno questo bellissimo progetto e Foggia, che lo aveva, ora non  lo ha piú? Si richiede vivamente al sindaco e al l’assessore Giuliani – conclude – di spiegare la chiusura dello sportello IAT di Puglia Promozione”.