“Estrazioni di Talenti”, tra le società più innovative c’è Adtm. “In un anno occupate 42 persone, per lo più giovani e donne”

La Regione Puglia, attraverso la società in house Puglia Sviluppo, assicura risorse alle imprese del territorio per sostenere progetti innovativi. Azienda foggiana è capofila di una delle 25 Factory pugliesi

La Regione Puglia, attraverso la società in house Puglia Sviluppo, assicura risorse alle imprese del territorio per sostenere progetti innovativi. Diverse le realtà del Foggiano, tra queste l’ADTM che per “Estrazioni di Talenti” è capofila di una delle 25 Factory pugliesi.

L’amministratore è Valerio Tribuzio. “Siamo una società che si occupa di consulenza strategica, di finanza agevolata e di formazione finanziata. Facciamo tutto quello che serve per soddisfare il sogno di realizzare un’idea, il bisogno di finanziare un’attività, la necessità di perfezionare un progetto. Nel triennio 2019-2021 – aggiunge Tribuzio – che comprende i due anni funestati dalla pandemia, i nostri partner hanno avuto accesso a 165 milioni di euro di finanziamenti. Nel solo 2021 abbiamo occupato 42 persone, per lo più giovani e donne. Lavoriamo molto sul piano Transizione 4.0 che sostiene gli investimenti tecnologici in macchinari, impianti e attrezzature per produzioni di avanguardia. Lavoriamo su turismo 4.0, su Formazione 4.0. ADTM ha guidato 800 imprese che si sono viste finanziare 78 milioni di euro riuscendo a formare 980 mila persone  nelle competenze digitali. Inoltre siamo capofila di una cordata di 24 enti in tutta la Puglia per il programma triennale garanzia Giovani, con ili raggruppamento che si chiama Campus AKA”.



In questo articolo: