È morto don Tonino Intiso, aveva 85 anni. Per anni animatore di iniziative in favore dei più fragili

In passato ha animato la Giornata Internazionale dei Malati di Lebbra e le iniziative per dotare il Riuniti della radioterapia

Addio a don Tonino Intiso, sacerdote originario di Troia. Il prete è deceduto nelle scorse ore all’età di quasi 85 anni, era nato il 5 dicembre 1937. Per anni è stato protagonista in Capitanata dove ha anche ricoperto il ruolo di presidente della Caritas di Foggia. In passato ha animato la Giornata Internazionale dei Malati di Lebbra e le iniziative per dotare il Riuniti della radioterapia.

Come riporta “Lettere Meridiane” in un articolo del 2021, l’emergenza provocata dal coronavirus e l’età che avanza ne rallentarono l’azione fisica, ma non quella spirituale. Usciva ormai molto poco, ma da quando è scoppiata la pandemia non ha passato giorno senza recitare l’Angelus con il suo gruppo di preghiera che si riuniva nel suo “eremo” di via Risorgimento 5.

Seguici anche su Instagram – Clicca qui

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: