“Sbagliato togliere le mascherine al chiuso”, Lopalco torna sul Covid: “La scienza è chiara”

L’epidemiologo pugliese: “Su certi argomenti le opinioni non contano”

“Potremo abbandonare l’uso di mascherine al chiuso quando la circolazione virale di Sars-Cov-2 sarà più bassa, ora sarebbe sbagliato. Su certi argomenti le opinioni non contano. Le mascherine servono ed esistono prove scientifiche a proposito. La scienza è chiara”. Lo spiega l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, docente di Igiene all’Università del Salento ricordando, in particolare, i vantaggi delle Ffp2, che proteggono sia chi la indossa sia le persone intorno a noi.

Per Lopalco si può essere d’accordo sul fatto che un patogeno molto contagioso, come può essere la ‘famiglia Omicron’, “non lo si blocca solo con le mascherine, ma l’eventuale messaggio che queste non servono non solo è sbagliato scientificamente ma anche pericoloso per la salute pubblica”.

Queste protezioni sono valide per i diversi patogeni, Omicron compresa: “il principio è sempre lo stesso: le mascherine chirurgiche servono principalmente a limitare la probabilità di contagiare gli altri, mentre le Ffp2 offrono una buona protezione anche a chi le indossa”.



In questo articolo: