“Siamo tutti a bordo dello stesso autobus”, arrivano i primi mezzi bianchi all’Ataf Foggia. Attesa per la presentazione

Lo scorso 31 agosto, i dipendenti Ataf hanno ricevuto una informativa aziendale di carattere motivazionale, firmata dal neo amministratore unico Antonio Rana e dall’ingegner Ciuffreda

Dress code bianco nei manifesti pubblicitari, che alcuni autisti hanno ritenuto sin troppo criptici, per annunciare l’arrivo dei 17 nuovi bus che il Comune di Foggia consegnerà all’Ataf. In magazzino nella sede del Villaggio Artigiani ne sono arrivati già 12, tutti bianchi e nuovi di zecca. Entro la fine del mese arriveranno gli altri 5 che completeranno l’acquisto e rinnoveranno totalmente il parco macchine dell’azienda di trasporto pubblico locale foggiana insieme agli autobus usati trentini.

Lo scorso 31 agosto, i dipendenti Ataf hanno ricevuto una informativa aziendale di carattere motivazionale, firmata dal neo amministratore unico Antonio Rana e dall’ingegner Ciuffreda, nella quale si illustra anche la nuova campagna pubblicitaria volta a sensibilizzare l’opinione pubblica e a moralizzare per certi versi alcuni comportamenti – dal tratto vandalico e violento – che avevano coinvolto la cittadinanza contro i mezzi e gli autisti. Il motto sarà: “Siamo tutti a bordo dello stesso autobus. Per un servizio migliore rispetta ciò che è anche tuo”.

Il personale attende la conferenza stampa per presentare le novità nella seconda metà di settembre, precisamente il 16 settembre, ore 10,  davanti al Pronao della Villa Comunale, dove saranno parcheggiati i 17 mezzi.  Non è escluso che ci sia anche la commissaria Marilisa Magno, la quale interpellata da l’Immediato sulle ultime decisioni in ordine alle assunzioni, ad alcuni appalti incagliati e alla selezione per il nuovo dirigente all’Urbanistica, ha fatto sapere di non avere “al momento” ancora comunicazioni ufficiali da fare.