40 motori di auto nuove (e rubate) trovati nelle campagne di Cerignola: valore 70mila euro. Scatta il sequestro della Polizia

Ennesimo cimitero di auto scoperto dalla polizia di Cerignola. Nel corso di mirati servizi finalizzati al contrasto del fenomeno della cannibalizzazione di veicoli rubati, gli agenti, in località Santa Maria dei Manzi di Cerignola, nel percorrere un tratturo, hanno notato degli oggetti occultati con fasci di erba secca.

Sul posto, è stato accertato che gli oggetti occultati erano 40 motori di altrettante autovetture di marche rinomate di nuova generazione, oggetto di furto. Tutto il materiale veniva sequestrato per gli accertamenti del caso. Il valore del materiale sequestrato ammonta a circa settantamila euro.

Nella stessa giornata, sempre in periferia, è stata recuperata un’autovettura Oper Corsa integra, risultata rubata poche ore prima a Foggia.





Change privacy settings