“Teppistelli distruggono l’ultimo lampione funzionante”. Degrado e monnezza al rione Biccari di Foggia, la denuncia di Marrese

“Ieri sera i teppistelli alcoolescenti hanno distrutto un lampione, probabilmente l’ultimo funzionante. L’appello va direttamente al vostro attentissimo sindaco Franco Landella. I residenti sono esausti”. Questo il breve messaggio del presidente del WWF di Foggia, Maurizio Marrese che sui social ha denunciato il degrado al rione Biccari. Nelle immagini, il lampione adagiato a terra e alcuni cumuli di immondizia poco distanti, riversati sull’aiuola.



In questo articolo:


Change privacy settings