Il Foggia non sfonda, solo un pareggio a Bisceglie. Curcio fallisce un calcio di rigore

Rossoneri fermati sullo 0 a 0 al “Ventura”. Pesa l’errore dell’attaccante dal dischetto

Il Foggia inaugura il girone di ritorno con un pareggio: finisce 0-0 contro il Bisceglie. Marchionni, nonostante le assenze di Rocca, Del Prete e Di Jenno, non rinuncia all’ormai consolidato 3-5-2 e schiera: Fumagalli tra i pali; in difesa Gavazzi, Anelli e Galeotafiore, che ha vinto il ballottaggio con Germinio; a centrocampo spazio a Kalombo, Vitale, reduce da un infortunio, Salvi, Garofalo e Agostinone; in attacco Curcio e D’Andrea. Bucaro, invece, adotta un 4-4-2 i cui interpreti sono: Russo; Tazza, Priola, Vona, Giron; Romizi, Cittadino, Padulano, Sartore; Mansour, Musso. Tra le due pugliesi sono solo tre le precedenti sfide giocate a Bisceglie. Due furono vinte dai padroni di casa, una dal Foggia. Inoltre, entrambe le formazioni hanno guadagnato solo un punto nel 2021.

Nei minuti iniziali Foggia e Bisceglie si studiano a vicenda e la prima conclusione della gara si registra all’8′: Cittadino prova a sorprendere Fumagalli dal limite dell’area, ma il suo tiro è sbilengo. Dopo alcuni minuti arriva la risposta dei rossoneri e porta la firma di D’Andrea, la cui finalizzazione ad effetto viene neutralizzata con una grande parata da Russo. La gara è avara di emozioni e con molte pause, fino al 38′: Vitale, molto ispirato, subisce fallo in area. Dagli undici metri, però, Russo para la conclusione rasoterra di Curcio e si rimane sul punteggio di 0-0. Dopo due minuti di recupero, termina a reti bianche la prima frazione di gioco.

Nella ripresa il Bisceglie sembra più pimpante e al 52′ si rende pericoloso con una sforbiciata di Musso che si spegne di poco a lato dalla porta difesa da Fumagalli. Al 57′ altro brivido per i rossoneri, stavolta a causa di un tiro mancino di Padulano che termina alto sopra la traversa. Marchionni ridisegna il suo attacco inserendo Balde e Dell’Agnello, ma il Foggia non crea particolari problemi alla difesa del Bisceglie. Dopo 4 minuti di extra time, finisce 0-0 il derby pugliese tra Bisceglie e Foggia.



In questo articolo:


Change privacy settings