“Ci stanno sanzionando perché c’era gente davanti al bar. Già dobbiamo stare chiusi e mantenere 40 famiglie”. Lo sfogo dal Terzo Millennio di Foggia

Multa per gli assembramenti in via De Petra. Sul web il video durante l’intervento di polizia e carabinieri. “Questa è l’Italia”

“Ci stanno sanzionando in quanto c’era gente fuori. Quindi è responsabilità nostra controllare fuori. Nonostante la penalizzazione che ci costringe a stare chiusi, ecco anche la sanzione. In Italia funziona così. Dobbiamo già mantenere 40 famiglie. Questo video farà il giro del mondo”. È lo sfogo del titolare del Terzo Millennio, noto bar di via De Petra a Foggia. L’imprenditore si fa riprendere mentre viene multato da carabinieri e polizia locale per gli assembramenti all’esterno della sua attività. Anche nelle scorse settimane era stata segnalata la presenza di troppe persone nei pressi del locale. Montano rabbia e frustrazione tra i proprietari delle attività di ristorazione locali.





Change privacy settings