La vice sindaca di Vieste Rossella Falcone nel consiglio direttivo del Parco del Gargano. Prima donna in assoluto in quel ruolo: “Un onore”

“Onorata di essere stata nominata all’interno dell’organico e di poter rappresentare le voci e i diritti di tante donne che vivono e operano nel nostro Gargano”

La vice sindaca di Vieste con delega al Turismo, Rossella Falcone, entra a far parte del consiglio direttivo del Parco nazionale del Gargano. Sostituisce l’ex sindaco di Cagnano Varano, Claudio Costanzucci, e va incontro anche alla richiamata esigenza del Ministero dell’Ambiente sulla parità di genere nel Consiglio.

Rossella Falcone è la prima donna in assoluto a ricoprire l’importante ruolo nella Giunta esecutiva del Parco. “Sono onorata di essere stata nominata all’interno dell’organico e di poter rappresentare le voci e i diritti di tante donne che vivono e operano nel nostro Gargano. Un territorio bellissimo che merita la giusta attenzione di noi tutti, basti pensare che l’Ente Parco è attento alla tutela dell’ambiente e alla valorizzazione di quelle risorse che possono favorire lo sviluppo economico”.

Con la nomina di Rossella Falcone sono stati confermati gli altri componenti che sono i sindaci di Vico del Gargano, Michele Sementino, di San Marco in Lamis, Michele Merla, e di Rignano Garganico, Antonio Di Fiore.



In questo articolo:


Change privacy settings