La ASL Foggia cerca infermieri di famiglia o di comunità. Pubblicata una manifestazione d’interesse sempre aperta

La ASL Foggia cerca infermieri. Con deliberazione n. 1689 del 29 novembre 2020, l’Azienda Sanitaria ha appena indetto una manifestazione di interesse, senza scadenza, per il reclutamento di “infermieri di famiglia o di comunità”, che saranno arruolati con rapporti di lavoro autonomo anche di collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co.).

Quella dell’infermiere di famiglia o di comunità è una figura professionale chiamata a svolgere non solo un’attività temporanea di contrasto all’Emergenza COVID, ma anche una strutturale attività di supporto per l’assistenza territoriale in tutte le situazioni di fragilità protetta. 

Alla manifestazione potranno partecipare infermieri che non abbiano già rapporti di lavoro subordinato con strutture sanitarie e socio sanitarie pubbliche e private accreditate.  

Agli infermieri sarà riconosciuto un compenso orario di 30 euro lordi, per un monte ore settimanale massimo di 35 ore. I termini per la partecipazione alla manifestazione di interesse resteranno aperti sino al perdurare dell’emergenza sanitaria in corso. Il bando è consultabile sul portale aziendale all’indirizzo: http://www.sanita.puglia.it/web/asl-foggia/delibere .



In questo articolo:


Change privacy settings