“Covid hotel” in Puglia, nel Foggiano 80 posti letto: due strutture per chi non può isolarsi da altri familiari

Sette “Covid hotel” in Puglia. Due di questi in provincia di Foggia. Si tratta del “Palace” di Lucera – già a disposizione da settimane – e della foresteria di Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo. Come riporta Repubblica Bari, possono usufruire dei “Covid hotel” coloro che vivono in appartamenti che non permettono l’isolamento da altri familiari.

Nel resto della Puglia, se ne contano tre in provincia di Bari, uno nel Brindisino e uno nel Leccese. Complessivamente i posti letto sono 217: 77 nel Barese, 80 nel Foggiano, 35 in provincia di Brindisi e 25 nel Salento. Ai due Covid hotel di Bari, l’Hotel Moderno in via Crisanzio e l’Euromotel in viale Europa, va aggiunto il Ciao Hotel di Conversano. L’unica struttura del genere in provincia di Brindisi è l’hotel Eden a Torre Canne. E anche a Lecce ce n’è soltanto uno: l’hotel Zenit in via Adriatica, alle porte della città. La Bat non può ancora contare su un hotel destinato a ospitare persone positive al Covid, invece in provincia di Foggia – come detto – ce ne sono due. La Protezione civile regionale ha firmato un accordo con il Palace di Lucera e con la foresteria di Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo: soltanto la prima struttura è già attiva però, l’altra lo sarà a breve. (In alto, Hotel Palace Lucera foto da booking)



In questo articolo:


Change privacy settings