Italia in Comune, Cusmai ci spera. “Per ora non faccio calcoli matematici. Contento per Emiliano”

È una felicità ancora strozzata quella di Rosario Cusmai candidato di punta di Italia in Comune che si gioca l’elezione al consiglio regionale con un suo compagno di movimento di Taranto. I pizzarottiani eleggeranno 3 consiglieri, uno a Bari e uno a Lecce. La territorialità del terzo è ancora incerta.

Se Cusmai avrà la peggio potrebbe aprire le porte al terzo dem, uno tra Campo, Masciale e Palmieri.
“Non faccio calcoli matematici, è importante che abbia vinto il presidente Michele Emiliano”, dice Cusmai accanto all’amico Luigi Buonarota.





Change privacy settings