Esauriti fondi microprestito sostegno imprese pugliesi, oltre 10mila le domande pervenute

La misura era stata prevista per le le aziende che hanno subito danni dall’emergenza Coronavirus

I 248 milioni di euro stanziati dalla Regione Puglia attraverso il bando Microprestito sono esauriti. Lo comunica l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Mino Borraccino. Oggi sarà sospesa la possibilità per le imprese fino a 400mila euro di fatturato di presentare le domande per la misura, pensata per aiutare le aziende che hanno subito danni dall’emergenza Coronavirus.

«Siamo estremamente soddisfatti per il grande successo ottenuto da questa misura – dice Borraccino – e per il riscontro in termini di fiducia che abbiamo avuto dal sistema economico e produttivo a dimostrazione del fatto che, evidentemente, con questa iniziativa abbiamo risposto efficacemente ad una esigenza largamente avvertita, che ha portato in 35 giorni ad esaurire una dotazione finanziaria così importante».

Complessivamente, sono 10.246 le domande di agevolazioni presentate, 3.974 sono in istruttoria con i seguenti esiti: 1.549 ammissibili, con 1.479 determine di concessione di agevolazioni.





Change privacy settings