“La movida è vietata come tutti gli assembramenti”. Emiliano pronto a chiudere i locali se non verranno rispettate le regole anticontagio

Il governatore: “Ricordo a tutti che non si può stare in strada in gruppo, non si può stare fermi neanche in due o tre persone”

Se proseguono gli assembramenti in strada “sono pronto ad emettere provvedimenti con i quali persino i locali rischiano di poter essere chiusi se non spiegano ai loro clienti che nell’esercizio si accede secondo le regole, con le mascherine, si consuma e poi ci si allontana immediatamente senza sostare all’esterno”.

Lo ha annunciato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. Il governatore ha evidenziato che “la movida è vietata”. “Stiamo dando qualche giorno per comprendere le nuove norme – ha aggiunto – ma ricordo a tutti che non si può stare in strada in gruppo, non si può stare fermi neanche in due o tre persone”.
“Tutti gli assembramenti – ha concluso – sono vietati sulla base del Dpcm del presidente Consiglio dei ministri. Se dovesse essere necessaria una ordinanza specifica io sono pronto”.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo:


Change privacy settings