La Pugilistica Taralli di Foggia sogna di tornare ai fasti di un tempo. Passa tra i professionisti il talento di Francesco Carella

Il presidente Verderosa: “Avremo bisogno di spazi e risorse tali da consentire maggiori investimenti di tempo, strumenti e strutture”

Un altro grande riconoscimento per la Pugilistica Taralli di Foggia. Difatti con comunicato del 28 aprile 2020 la Commissione Tecnica della Federazione Pugilistica Italiana ha ufficializzato il passaggio al settore Professionistico di Francesco Carella, tesserato con la ASD Pugilistica Alfonso Taralli ‐ CR Puglia e Basilicata. “Con grande gioia, orgoglio e soddisfazione ho accolto questo meritato riconoscimento da parte degli organi Federali, frutto del duro e costante lavoro dell’equipe della A. S. D. Pugilistica Taralli, che mi onoro di presiedere” – ha dichiarato il presidente Vincenzo Valter Verderosa.

“Il passaggio di categoria da dilettante a professionista di un nostro pugile – continua Verderosa – è il risultato di sacrifici dei quali Francesco, conciliando lavoro e allenamento, dietro l’attento e mirato lavoro svolto dagli istruttori Lorenzo Delli Carri, Ciro Di Corcia e Stefano Pompilio, che ringrazio per l’attenzione attraverso la quale quotidianamente seguono i nostri ragazzi, è riuscito a ottenere. Adesso inizia la fase più impegnativa e difficile. Avremo bisogno di spazi e risorse tali da consentire maggiori investimenti di tempo, strumenti e strutture. Spero che le istituzioni, e chiunque ami questo sport, possano sostenerci in questo percorso di crescita del quale sono certo, la Pugilistica Taralli e la Città di Foggia, andranno a rivivere i fasti del passato che ci hanno visti protagonisti sui palcoscenici più prestigiosi italiani, europei, mondiali e olimpionici”.




Change privacy settings