Roghi di plastiche nelle campagne del Foggiano, denunciato proprietario di un’azienda agricola. Sanzione da 2mila euro

Durante l’attività di controllo del territorio, i militari dellaStazione Carabinieri Forestale di Sannicandro Garganico nell’ambito della repressione dei reati ambientali, dopo aver individuato una vasta combustione di seminiere per piantine di pomodori in polistirolo e tubi d’irrigazione in plastica, attraverso un’accurata indagine sono riusciti ad individuare il responsabiledeferendo alla competente Autorità Giudiziaria il titolare di una azienda agricola dell’agro di Poggio Imperiale, al quale, oltre alla denuncia Autorità Giudiziaria per illecito smaltimento di rifiuti  tramite combustione, sono state irrogate sanzioni amministrative per più di 2mila euro. I reparti Carabinieri Forestale continuano nell’incessante attività di controllo per reprimere tali reati.





Change privacy settings