Donate 625 mascherine agli operatori de “Gli Angeli di Padre Pio” di San Giovanni Rotondo

“Apprezziamo molto il gesto della Deter Chimical perché ogni giorno i nostri operatori rischiano la vita nell’adempiere al proprio dovere”

La ditta “Deter Chimical s.r.l.” di Monte Sant’Angelo ha donato 625 mascherine per gli operatori dei Centri Padre Pio. “Ogni giorno – fanno sapere dal management del presidio di San Giovanni Rotondo -, rischiano la propria vita nell’adempiere al proprio dovere, alla loro missione. Per questo apprezziamo molto il gesto dell’azienda, perché al di là del valore commerciale che in questo periodo nero è anche molto importante, c’è il valore simbolico, la conferma che la collettività apprezza lo sforzo che stiamo facendo”.

“Alla fine di ogni turno, avvolti da un silenzio assordante – proseguono -, percorriamo lo spazio che separa la struttura dalle nostre auto ed è il momento dei pensieri, del bilancio della giornata e tanti dubbi ci assalgono: avrò fatto bene il mio dovere? Sarò riuscito a rendermi utile come si aspettava l’altro? Ho fatto tutto quanto era necessario a tutelare gli assistiti, i colleghi e me stesso? Sono riuscito a capire le reali esigenze di chi vive il ‘ricovero’ in questo periodo così pieno di insidie? Avrò trasmesso sicurezza, tranquillità, amore per il lavoro che faccio e per le persone che assisto?”

“Poi, la mattina successiva – raccontano ancora – ti accorgi che altri fanno il tuo stesso ragionamento e lo hanno rivolto a te, a quello che stai facendo e te lo dimostrano con uno dei gesti più belli e più utili in questo periodo”, concludono.