Ucciso un uomo a Manfredonia, 54enne accoltellato a morte in uno studio commercialista

L’autore dell’omicidio si è presentato presso l’Ufficio della Polizia di Stato assumendosi la responsabilità del gesto. Si tratta di un 51enne del luogo. Avrebbe agito per motivi sentimentali

Omicidio stamattina, intorno alle ore 9.30, a Manfredonia. La vittima è Vincenzo Paglione 54 anni, consulente del lavoro con studio professionale ubicato sul Lungomare Nazario Sauro. L’uomo è stato ferito mortalmente con alcune coltellate mentre si trovava all’interno del suo studio. Soccorso da un’ambulanza del 118, è stato trasportato presso l’ospedale di San Giovanni Rotondo dove è deceduto poco dopo.

Sul posto è intervenuto personale del commissariato di Manfredonia che ha sequestrato l’arma del delitto, un coltello da cucina seghettato, rinvenuto lungo le scale del condominio. Nel frattempo, l’autore dell’omicidio si è presentato presso l’Ufficio della Polizia di Stato assumendosi la responsabilità del gesto. Si tratta di un uomo del luogo, un autotrasportatore incensurato di 51 anni, che avrebbe agito per motivi sentimentali. La sua posizione è al vaglio degli inquirenti.



In questo articolo:


Change privacy settings