Sfonda finestrino e ruba vestiti per 600 euro, proprietario dell’auto lo blocca e lo fa arrestare

Una segnalazione alla sala operativa della Questura di Foggia è stata decisiva per sventare un furto in centro. Nella tarda serata di ieri, infatti, gli agenti si sono precipitati in centro dopo la chiamata di una terza persona alla centrale. Appena arrivati sul posto, lo hanno presto individuato perché una terza persona si dimenava per attirare l’attenzione su di sè, mentre il proprietario dell’auto teneva bloccato il ladro.

Sono bastati pochi minuti agli operatori di polizia per capire che il malfattore era stato sorpreso dal proprietario dell’autovettura mentre frettolosamente scendeva dal veicolo con due buste in mano, contenenti capi di abbigliamento acquistati poco prima noi negozi del centro cittadino per un valore di circa 600 euro.

Sul posto è stato  l’autore del reato per L. G., 45enne foggiano, già conosciuto alle Forze dell’Ordine per reati dello stesso genere, il quale, dopo un rapida controllo, veniva trovato in possesso di un punteruolo di ferro con il quale aveva infranto un vetro dell’autovettura. Il malfattore è stato arrestato e sottoposto alla misure della detenzione domiciliare cosi come disposta dal pubblico ministero di turno.





Change privacy settings