Il giorno del dolore a Orta Nova, bagno di folla per l’ultimo saluto alle vittime di via Guerrieri

Vescovo Renna: “Forse questa famiglia, apparentemente serena, aveva bisogno che qualcuno rompesse il muro di silenzio”

Giornata di lutto cittadino a Orta Nova per ricordare Teresa Santolupo e le figlie Valentina e Miriana, uccise da Ciro Curcelli, 53enne marito e padre. In tantissimi all’interno della Chiesa Beata Vergine Maria Addolorata per l’ultimo saluto alle vittime di via Guerrieri. Dopo la cerimonia funebre ci sarà un corteo. Presente il vescovo Luigi Renna: “Forse questa famiglia, apparentemente serena, aveva bisogno che qualcuno rompesse il muro di silenzio dietro il quale si nascondeva qualche sofferenza”.



In questo articolo: