Cena speciale per i senzatetto della stazione di Foggia. Minestre dello chef Scarlato

Cereali, tonno e verdure. I Fratelli della Stazione sostenuti dai ragazzi dell’hub rurale “Vazapp”

Cena speciale ieri sera per i senzatetto della stazione di Foggia. Messa alle spalle la triste vicenda della multa e costretti ad alcune restrizioni nel servizio di volontariato, i “Fratelli della Stazione” sono tornati in piazza Vittorio Veneto per portare conforto a chi è solo e vive per strada. Stavolta con l’ausilio di “Vazapp”, l’hub rurale nata a Foggia qualche anno fa. “Grazie ai nostri storici amici di Vazapp – scrivono i ragazzi di Fds -, ieri sera cena speciale al nostro servizio in stazione. Minestra di cereali, tonno e verdure dello chef Giuseppe Scarlato. Pare fosse buonissima”.



In questo articolo: