Orta Nova rastrellata dai Cacciatori: trovati mezzi rubati in una masseria. C’è anche un arresto per droga

Dalle prime ore di ieri, fino alla tarda mattinata, i carabinieri del NORM di Foggia, con i colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, hanno “dedicato” al territorio di Orta Nova una vasta operazione di polizia, articolata su numerose e mirate perquisizioni domiciliari nei confronti di soggetti noti per precedenti legati sia ai reati contro il patrimonio che connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso delle attività è stato tratto in arresto P.L., classe ’65, sorpreso in possesso, nella propria masseria di contrada Cavallerizzo, di 160 grammi di marijuana. In un’altra masseria, apparentemente abbandonata, sono stati ritrovati 3 camion con cassone da cava, un trattore stradale con relativo rimorchio per il trasporto di bitume, un carrello per trasporto mezzi speciali ed un bobcat con pala, tutti provento di un furto avvenuto nella serata di martedi scorso a Grottaminarda (AV).

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia,  in attesa del rito per direttissima, mentre sui mezzi rinvenuti sono stati eseguiti accurati esami sia di natura dattiloscopica che biologica al fine di identificare i responsabili del furto.